Piazza Duomo Catania

Idee su Cosa fare a Catania in un giorno

Durante le vacanze si sa, il tempo è denaro.

Se progettate una visita lampo di un solo giorno a Catania, potrete vedere sicuramente molto, ma non tutto quello che la città dell’elefante offre. Ricca di storia e trazioni, Catania è Patrimonio Unesco grazie al suo scintillante barocco.

Il nostro tour inizia sicuramente con granita e brioche in uno dei tantissimi bar che troverete sparsi lungo tutta la città. I gusti sono vari e si va dalla classicissima mandorla, al pistacchio, al cioccolato fondente ai succosi gelsi.

Caricate le batterie, si è pronti a visitare la città.

La visita non può che iniziare da Piazza Duomo, raggiungibile da Piazza Alcalà dalla Porta di Carlo V.

La Piazza è dominata dal celebre elefante, simbolo della Città. Sulla destra il Duomo, dedicato a Sant’Agata, patrona della città, gelosamente custodita dietro ad un imponente cancellata di ferro battuto.

Sull’angolo sinistro della Piazza invece, la fontana dell’Amenano, da cui si accede alla Pescheria, il famoso mercato del pesce. Odori e colori si fondono in un ambiente incredibile. Da non perdere.

Dalla Piazza verso nord, sale la lunghissima Via Etnea, che attraversa tutta Catania. Proseguendo a piedi, si supereranno Piazza Università e quindi la Chiesa della Collegiata.

Salendo per Via San Giuliano, sarà invece possibile addentrarsi per Via Crociferi, ricca di Chiese barocche , o continuando fino a Piazza Dante, visitare La Chiesa di San Nicola e il Monastero dei Benedettini, il secondo più grande d’Europa. Qui troverete il museo comunale di Catania.

Rinfrescatevi quindi con una bevanda tipica della città etnea, come il selz limone e sale o un mandarinetto rosso, distribuiti in gran quantità dai chioschi che troverete un po’ dappertutto.

Tornati in via Etnea proseguite quindi fino a Piazza Stesicoro, dove potrete ammirare i resti dell’anfiteatro romano, guardato a vista dalla statua di Vincenzo Bellini.

Dopo pranzo, la giornata può proseguire raggiungendo il Museo dello Sbarco, presso il Centro fieristico de Le Ciminiere. Se invece volete trascorrere un pomeriggio di relax potete raggiungere il Corso Italia, lungo il quale avrete la possibilità di fare del sano shopping tra i negozi più famosi della città.

Alla fine del Corso, raggiunta Piazza Europa, si raggiunge la Scogliera, in cui potrete continuare a passeggiare, rinfrescati dalla brezza marina del mare di Catania.

E’ giunta sera. Per i più romantici potete rifocillarvi in un ristorantino sul mare a San Giovanni li Cuti, la spiaggia nera della città. Oppure potete ovviare scegliendo tra i tanti locali che troverete lungo Via Santa Filomena (vicino Corso Umberto). Per chi vuole assaporare un ambiente ancora più tradizionale Via Plebiscito presenta decine di trattorie specializzate nella cucina alla brace.

E per chi non va a dormire? Dopocena si va in Piazza Teatro Massimo, fulcro della movida catanese. In alternativa, potete optare per le disco lungo Viale Kennedy.

Volete maggiori info su Catania ?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.