L’Infiorata di Noto 2015

Il 15, 16 e 17 Maggio, la città di Noto darà vita alla XXXVI edizione dell’Infiorata di Noto, il cui tema centrale sarà la Catalogna. Non perdete l’evento primaverile per eccellenza in Sicilia!

Il programma dell’Infiorata

Start venerdì 15 Maggio in Via Nicolaci, dove alle 17.00 prenderanno il via le celebrazioni di inaugurazione. Proprio Via Nicolaci sarà il fulcro dell’Infiorata di Noto per tutta la tre giorni.

Alle 19.00, presso il Convitto Ragusa sarà la volta dell’inaugurazione della Casa Catalogna. La giornata continuerà con degustazioni, mostre di mercato artigianale e di Arti e Mestieri in strada-

L’infiorata continua giorno 16 Maggio con l’inaugurazione di Bonsai e Suiseki di Sicilia, presso Palazzo Ducezio alle ore 9.00. L’atmosfera della città di Noto sarà resa magica dalle note dei musicisti della Noto Barocca Ensemble, che si esibiranno ogni mezz’ora circa tra San Domenico, Montevergini e la Basilica del Santissimo Salvatore.

Alle 17.00, presso il Convitto Ragusa, la corale Libere Armonie ai esibirà in omaggio alla Catalogna.

Alle 18.00 si continua invece con una sfilata di abiti storici settecenteschi lungo il centro storico.

Alle 19.00 è l’ora delle danze catalane presso Largo Landolina.

La giornata si concluderà con il Concerto del Soprano Silvia Casamayor Abad, alle 21.30 presso il Sagrato del Santissimo Salvatore.

La giornata conclusiva di Domenica 17 Maggio sarà caratterizzata dal raduno di Vespe e Moto d’Epoca, con punto di ritrovo presso Piazza Teatro.

La città sarà ancora piena di eventi, sfilate, danze, festa e tanti colori, grazie alle opere degli artisti che ricordiamo troverete lungo Via Nicolaci.

Spettacolo conclusivo alle 21.00, coordinato dal Maestro Pino Parisi, che avrà come tema Fiori di Sicilia e Catalogna, presso Piazza Municipio.

Dove Parcheggiare per l’Infiorata di Noto

Per i giorni di Sabato 16 e Domenica 17 sono stati allestite diverse aree parcheggi:

– Per Autobus e Minibus, le zona destinate al parcheggio saranno l’Area della Protezione Civile, in Contrada Faldino e l’Area Limitrofa allo stadio Palatucci, in Contrada Zupparda. Costo di 50,00 €  per autobus e 20,00 € per i minibus.

Sempre in Contrada Zupparda, sarà possibile parcheggiare anche automobili (costo 5,00 e) e camper (costo 20,00 €). La zona inoltre sarà servita da un servizio di bus navetta gratuito.

Altre aree di parcheggio, destinati esclusivamente per automobili saranno destinati presso l’Area dello stadio in Via Cavarra (limitrofa alla Villa Comunale), ed in Via Tommaso Fazello. Costo in entrambi i casi di 5,00 €.