La Spiaggia di Castel di Tusa

spiaggia Castel di Tusa

La Spiaggia di Castel di Tusa


La località balneare più occidentale della provincia di Messina è Castel di Tusa, piccolo borgo sul mare che deve il suo nome ad un fortilizio del XIII secolo.

Il tratto di costa qui è abbastanza roccioso, con piccole ma graziose spiaggette che si aprono ai piedi dei costoni rocciosi. La bellezza dei fondali marini e la folta presenza di pesci rendono questo scenario l’ideale per chi ama fare snorkeling.


[avia_codeblock_placeholder uid="0"]

Spiaggia di Santo Stefano di Camastra

Spiaggia di Santo Stefano di Camastra

La Spiaggia di Santo Stefano di Camastra

Dove si trova Tindari

Al centro della costa tirrenica siciliana, Santo Stefano di Camastra è una delle mete balneari più affascinanti di questo tratto di litorale. La sua posizione appartata rispetto ai centri più grandi, ha preservato questa località da un eccessivo sviluppo turistico: dista infatti più di centro kilometri da qualsiasi capoluogo della Sicilia.


[avia_codeblock_placeholder uid="1"]

La spiaggia di Santo Stefano di Camastra alterna zone sabbiose ad alcune ciottolose, in cui sarà possibile affittare ombrelloni e sdraio. E’ uno scenario naturale bellissimo, a due passi dal Parco Naturale dei Nebrodi, sereno e tranquillo, ben servito dalle strutture presenti in città.

Spiaggia di Sant’Agata di Militello

spiaggia di sant'agata di militello

La Spiaggia di Sant’Agata di Militello

Dove si trova Tindari

La spiaggia di Sant’Agata di Militello è frequentata soprattutto da famiglie che la preferiscono per la posizione isolata da località più rinomate, proprio ai piedi dei Nebrodi, dove il lungo litorale di ciottoli è ottimo per far giocare i più piccoli: al di sopra, si trova il grazioso lungomare ombreggiato da palme, passerella locale per la passeggiata serale.


[avia_codeblock_placeholder uid="2"]

Acqua calma e limpida  ed un’ottima varietà di strutture rendono Sant’Agata di Militello una meta da tenere sottocchio soprattutto durante i periodi più affollati.

Da non dimenticare inoltre i collegamenti quotidiani tramite aliscafo con le Isole Eolie.

Spiaggia di Capo d’Orlando

spiaggia capo d'orlando

La Spiaggia di Capo d’Orlando


Tra le località balneari più belle di Sicilia, va sicuramente incluso Capo d’Orlando, piccolo paese a ridosso dei Monti Nebrodi.

La spiaggia di San Gregorio si estende per diversi kilometri, con tratti di spiaggia fine che si aprono nei pressi del centro abitato per poi alternare scogli e insenature continuando verso est, nella zona del porto e del cosiddetta Testa di Monaco. L’acqua è limpidissima e trasparente, luogo idilliaco per trascorrere le vostre vacanze estive.


[avia_codeblock_placeholder uid="3"]

Capo d’Orlando è inoltre apprezzato per effettuare qualche immersione con maschera e boccaglio: sia a riva che un po’ più a largo non mancano secche e scogli tra cui si aggirano pesci di piccola e media taglia che brucano qualche alga o scappano repentinamente.

Capo d’Orlando si anima incredibilmente la sera, con numerosi ristoranti che offrono menù a base di pesce o di prodotti tipici dei Nebrodi, e locali e discoteche sul mare che accolgono i migliaia di ragazzi che trascorrono qui le stupende serate di Sicilia.

La Spiaggia di Brolo

spiaggia brolo

La Spiaggia di Brolo

Dove si trova Tindari

Una delle località più vivaci della costa tirrenica è sicuramente Brolo, antico borgo medievale che è riuscito negli ultimi anni ad imporsi come realtà di rilievo turistico.

Il suo lungo litorale alterna tratti di spiaggia di sabbia fine a zone di ghiaia finissima in cui prendono posti gli stabilimenti balneari in cui poter affittare sdraio e ombrellone o fare qualche spuntino.




Tutto il panorama intorno è molto suggestivo con i monti verdeggianti che chiudono il paesaggio verso sud e il mare azzurrissimo che ogni anno accoglie migliaia di turisti nelle sue acque rinfrescanti, le stesse acque delle Isole Eolie, ben visibili da qui.

Durante il periodo estivo prendono vita diverse manifestazioni culturali che animano le serate mentre il lungomare è il luogo adatto per passeggiare gustando un bel gelato.

Le spiagge di Gioiosa Marea

spiaggia di Gioiosa Marea

Le Spiagge di Gioiosa Marea

Dove si trova Tindari

Dieci kilometri di spiagge, rocce e scogli bagnati dal limpidissimo Mar Tirreno, da Gioiosa Marea fino a San Giorgio, passando da Capo Calavà, bellissimo promontorio della Sicilia settentrionale da cui è facile scrutare in lontananza le sagome delle Isole Eolie.

San Giorgio è un piccolo borgo balneare, rinomato per la tranquillità del posto e la vicinanza a numerosi siti d’interesse turistico. La sua spiaggia è un lungo litorale sabbioso, ideale per chi trascorre le vacanze con i bimbi: mare limpido e pulito, il caldo sole siciliano e le rilassanti passeggiate presso il lungomare ne completano l’atmosfera.

La spiaggia di sabbia fine che si trova a Capo Calavà è inserita in un contesto naturale unico, tra il promontorio del Capo e il mare cristallino che ne rinfresca la ghiaia fine. Si può raggiungere a piedi, tramite dei sentieri che scendono a mare dalle pareti del promontorio, formando a livello dell’acqua numerose grotte e insenature da esplorare con maschera in testa. La spiaggia è ben attrezzata e movimentata, riscuotendo sempre l’apprezzamento di chi la visita.


[avia_codeblock_placeholder uid="4"]

Spiagge Laghetti di Marinello – Tindari


Spiaggia Laghetti di Marinello, Tindari


Paesaggio unico nel suo genere, rappresenta una delle mete più suggestive di tutta la Sicilia. A ridosso del promontorio di Tindari, all’interno del comune di Oliveri, si trovano i laghetti marini di Marinello, lingue di sabbia bianca che si intrecciano tra loro formando un sottile arenile, attorniate da un mare di incredibile bellezza. Il litorale si estende per circa 2 kilometri, sempre mutevole nella sua forma a seconda dell’azione del mare che ne modifica l’aspetto.


[avia_codeblock_placeholder uid="5"]

Tutta la zona, per un’area complessiva di circa 400 ettari, a causa della sua fragilità eco sistemica è stata posta dal 1998 quale Riserva Naturale. Posto incantevole e magico, merita senz’altro una giornata di sole, preferibilmente in periodo di bassa stagione quando un tuffo nelle sue acque vi farà vivere esperienze che neanche in sperduti atolli del Pacifico avrete potuto immaginare.

Le Spiagge di Milazzo

spiagge di milazzo

Le Spiagge di Milazzo


Qualcuno potrebbe fare l’errore di giungere a Milazzo per salire sull’aliscafo e partire per l’Eolie senza aver fatto prima un tuffo tra le acque di questa antica cittadina. Capo Milazzo divide il litorale in due, in cui la parte occidentale risulta la più adatta per i bagnanti.

E’ una lunga distesa di ghiaia, ampia e pulita, bagnata da un mare azzurrissimo che raggiunge discrete profondità a poca distanza da riva. La spiaggia accoglie numerosi turisti, ospitati da ottime e moderne strutture ricettive, vista la vocazione turistica di Milazzo.

Sullo sfondo, la grande mole delle Eolie ne caratterizza tutto paesaggio. Lo spettacolo dei suoi  fondali ne fanno uno dei posti migliori per immersioni ed esplorazioni della Sicilia tirrenica. Ai litorali di sabbia, abbondanti di vegetazione marina, si alternano vaste zone rocciose che raggiungono immediatamente elevate profondità.


[avia_codeblock_placeholder uid="6"]

Dal versante occidentale fino a quello orientale, giungendo fino a Punta del Tono, gli spettacolari scenari subacquei si mostrano in tutto il loro splendore, con pesci di medie e grandi taglie che guizzano veloci tra le rocce, spesso dimora di crostacei, polpi, cavallucci marini e pesci di scoglio.

Più al largo, a circa mezzo kilometro dalla costa, di trovano altri punti di immersioni di eguale bellezza: la Secca di Ponente e Secca di Levante sono mete perfette per chi adora ammirare la vita sottomarina, con miriadi di specie ittiche che ne abitano i fondali.

Spiagge a Messina

spiagge Messina-capo peloro

Le Spiagge della città di Messina

Dove si trova Messina

Il Tirreno e lo Ionio si fondano davanti a Messina, nello spettacolare scenario dello Stretto. Sono diverse le stazioni balneari che si susseguono e che offrono spazi liberi e lidi attrezzati, riuscendo a riscuotere i favori dei villeggianti grazie ad un mare meraviglioso e alla cornice paesaggistica che lo circonda.



[avia_codeblock_placeholder uid="7"]

Spiaggia di Itala Marina

spiaggia Itala Marina

La Spiaggia di Itala Marina

Dove si trova Taormina

Ennesimo litorale da urlo è quello che si può godere a Itala Marina, subito dopo Capo Alì per chi proviene da Taormina.

Due kilometri di ampia spiaggia libera, dove poter comodamente prendere il sole e tuffarsi  in un mare azzurrissimo, quasi deserta nei periodi di media stagione. Ciottoli di medie dimensioni ricoprono il litorale fino a Capo Alì, in cui il panorama roccioso è l’ideale per esplorare i fondali: se siete in cerca di relax e bel mare, Itala Marina può essere la vostra scelta ideale.


[avia_codeblock_placeholder uid="8"]