eventi agosto Sicilia

5 Eventi da vedere in Sicilia ad Agosto

Oltre ai tuffi rinfrescanti nelle sue limpide acque, la spensieratezza tipica di questa terra e luoghi di incantevole splendore, la Sicilia ad Agosto ospita una lunga serie di eventi, tra sagre, feste folklore tante emozioni che solo in questa terra potete trovare.

Ne abbiamo selezionato 5 per voi… anche se la lista potrebbe non finire mai!

 

SiBirra Insieme, Modica

SiBirra

Non poteva iniziare Agosto se non con un omaggio alla bevanda più dissetante dell’estate, la birra… e cosa se no?!.

SiBirra insieme sarà presente a Modica, nel cuore del Barocco Siciliano, l’1 e il 2 Agosto.

Tra spettacoli e concerti, spillatrici e boccali, spazio anche al campionato mediterraneo di Barbecue, da non perdere per gli amanti della brace.

Domenica sarà anche il giorno dello Special Guest Roby Facchinetti, celebre voce dei Pooh, accompagnato da Fabio Curto, vincitore di The Voice of Italy 2015, di cui proprio Facchinetti è stato suo mentore.

Altre info su: www.facebook.com/SiBirra/timeline

 

Azzurro Fest – Festival Internazionale del Mediterraneo, Sciacca

azzurrofestival

Una tre giorni di Street Food a Sciacca, da Sabato 8 a Lunedì 10 Agosto. La Kermesse partirà alle ore 18.00, presentando un ricco programma tra laboratori enogastronomici, aree espositive e degustazioni.

Numerosi gli chef di caratura internazionale che si avvicenderanno tra i fornelli, ai quali poter rubare qualche segreto.

Grande chiusura Lunedì 10 Agosto, con il concerto di Caparezza.

Altre info su: http://www.azzurrofest.it/

 

Palio Dei Normanni, Piazza Armerina

Palio Normanni

Rievocazione storica tra le più belle d’Italia, il Palio dei Normanni è la celebrazione per eccellenza a Piazza Armerina: appuntamento dal 12 al 14 Agosto.

La festa in onore del trionfo normanno delle truppe del Conte Ruggero d’Altavilla, che scacciarono definitivamente gli Arabi  dalla Sicilia nel 1061.

In una tre giorni immersa in un’atmosfera suggestiva, tra cavalieri, milizie, dame, abiti storici e cortei, sembrerà di essersi ritrovati nella Sicilia di mille anni fa.

Per Maggiori info: www.paliodeinormanni.it

 

Ballo della Cordella, Petralia Sottana

ballocordella

Tra i rituali più antichi di Sicilia, il Ballo della Cordella di Petralia Sottana è un evento da non perdere per la sua originalità.

Il Ballo rappresenta un rito di propiziazione d’origine pre-cristiana, ed  è composto da coppie di ballerini in abiti che rievocano il clima prettamente contadino. Prima di esso è il corteo nunziale, in cui gli sposi sfoggiano pregevolissimi abiti antichi.

Si respira un’aria suggestiva tra le alture delle Madonie.

Maggiori info: www.ballodellacordella.it

Taranta Sicily Fest, Scicli

taranta sicily

Per gli amanti della musica popolare, della cultura e del ballo l’appuntamento è per il 29 Agosto a Scicli, per il Taranta Sicily Fest.

Dopo i successi degli ultimi anni, anche quest’anno, tra Barocco e pizzica il divertimento è assicurato.

Maggiori info: www.tarantasicilyfest.it/

 

Eccellenze di Sicilia, I prodotti IGP

Eccellenze di Sicilia, parte I: I prodotti IGP

arancia-rossa sicilia

Chi mette piede in Sicilia per la prima volta, non rimane sbalordito soltanto dai posti che visita o dal calore della gente che incontra. Un ulteriore aspetto che ammalia i nuovi visitatori è la cucina siciliana, rinomata in Italia e nel mondo, frutto di un insieme di piatti, gusti ed  odori che hanno radici antichissime, che si sono evoluti ed infine assemblati in una ricca e sempre apprezzata cucina: la cucina siciliana.

A renderla tra le migliori al mondo, contribuiscono in gran parte i prodotti che la fertile terra offre. Andiamo a scoprire allora le eccellenze di Sicilia attraverso i prodotti riconosciuti a livello europeo con i marchi IGP.

marchio_igpI prodotti IGP

L’acronimo IGP è un marchio di origine che viene riconosciuto dall’Unione Europea ai prodotti di Identificazione Geografica Protetta. I prodotti sotto questo marchio, hanno visto legalmente riconosciute le loro proprietà di alta qualità, la reputazione ampiamente nota o qualsiasi altra caratteristica strettamente dipendente dalle abilità di produzione, trasformazione o elaborazione proprie di una determinata area geografica. Al fine del riconoscimento del Marchio, sarà quindi onere del produttore dimostrare che il prodotto è confermo agli stringenti regolamenti emanati a livello europeo.

I prodotti IGP di Sicilia

 

Arancia Rossa di Sicilia IGP

Sono tre le principali varianti dell’Arancia Rossa di Sicilia: il Tarocco, il Sanguinello e il Moro, prodotte tra le province di Catania, Enna e Siracusa. Famosa per le particolari proprietà nutritive, l’arancia rossa è ricca di vitamine (A, B, B2 e C), Sali minerali, antociani, e antiossidanti.

I frutti coprono un periodo dell’anno abbastanza elevato, da Dicembre a Maggio circa, ottimo per prevenire raffreddori e influenze stagionali.

 

PachinoIl Pomodoro di Pachino

Il famoso e gustosissimo ciliegino di Pachino viene prodotto tutto l’anno mediante la coltivazione in serra nell’area siracusana di Pachino o nelle sue immediate vicinanze.

E’ ottimo sia mangiato crudo che cotto, da cui si deriva una prelibata salsa, ricca di licopene, un antiossidante assai nutritivo. Il colore rosso accesso e la piccola pezzatura sono le caratteristiche che risaltano subito alla vista.

 

Uva da Tavola di Canicattì

L’Uva da Tavola di Canicattì si presenta di colore bianco e di grossa pezzatura, con polpa carnosa e dolce e con l’inconfondibile sapore  aromatizzato delicatamente da sentori di moscato. E’ prodotta esclusivamente all’interno delle province di Agrigento e Caltanissetta.

 

Limone Interdonato di Messina

Il marchio IGP «Limone Interdonato Messina» è riservata al frutto«Interdonato», ibrido naturale tra un clone di cedro e un clone di limone.

 

Melone di Pachino

Succoso e dissetante durante il periodo estivo il Melone di Pachino è un altro prodotto IGP che viene coltivato in Sicilia, in particolar modo nella estrema punta meridionale dell’isola, tra Portopalo, Noto, Ispica e Pachino ovviamente.

I meloni di Pachino sono presenti in due diverse categorie, liscio e retato. I primi hanno una dimensione minima di almeno 350grammi, mentre i meloni retati devono almeno pesare 450grammi.

 

uva canicattìUva da tavola di Mazzarrone

L’uva da tavola di Mazzarrone, particolarmente gustosa e ottimo rimedio contro l’arsursa estiva, è famosa per le sue dimensioni: gli acini non possono essere inferiori ai 3 grammi l’uno mentre i grappoli devono avere un peso minimo di 350 grammi per la variante di uva rossa, mentre ben 400 grammi devono essere i grappoli di uva bianca.

Messa in commercio prevalentemente nel periodo che va da luglio ad ottobre è coltivata nella Sicilia sud-orientale, tra le province di Catania e Ragusa, comprendendo diversi comuni limitrofi a Mazzarrone.

 

Cappero di Pantelleria

Da Maggio ad Agosto gli abitanti di Pantelleria provvedono alla raccolta del Famoso Cappero, coltivato in abbondanza sull’isola. Questo si presenta in due diverse varianti, tondina o nocellaro. Alla vista il suo colore è verde tendente al senape. L’odore sprigionato è forte mentre le dimensioni possono variare dai 4 fino ai 25 millimetri.

Importante la componente di sale marino, che non può superare il 25% del peso dei capperi.

 

 pesca leonforte Pesca di Leonforte 

La pesca è uno dei frutti più apprezzati dell’estate. La peculiarità della Pesca di Leonforte è quella di maturare tardivamente: è immessa sul mercato infatti tra i mesi di Settembre e Novembre.

Uno dei segreti della coltivazione di questo frutto è insacchetta tura manuale di ogni frutto durante il mese di Giugno, attraverso della carta pergamenata

E’ coltivata prevalentemente nella provincia di Enna, tra Leonforte, Agira, Assoro, Calascibetta e Agira.

 

Limone di Siracusa

Il Limone di Siracusa IGP è coltivato all’interno della provincia siracusana, all’interna di ben 10 comuni. Anche se la varietà è la medesima, il Limone di Siracusa viene suddiviso in tre diverse tipologie a seconda della raccolta.

Il Primofiore è quello raccolto da settembre ad aprile. Il bianchetto è tipico del periodo primaverile, mentre il verdello è caratteristico della stagione estiva.

 

Carota Novella di Ispica IGP

La Carota novella di Ispica è nota per il suo colore arancione intenso, una polpa tenera ma allo stesso tempo croccante. Il periodo della sua raccolta avviene prevalentemente nel periodo invernale, o nei primi giorni di primavera all’interno di numerosi comuni, tra le province di Siracusa, Ragusa e Catania.

 

Salame Sant’Angelo

Chiudiamo questa carrellata dei prodotti IGP siciliani con il Salame Sant’Angelo di Brolo.

Questo viene ricavato da carni selezionati di suino (Duroc, Landrance e Large White) o al massimo da esemplari di incroci tra le razze citate.

Il colore della carne è rosso intenso mentre il suo profumo delicato è una prelibatezza difficile da spiegare a parole.