La Pasqua – San Fratello

La Pasqua di San Fratello è una rappresentazione unica in Sicilia, derivata dalla tradizione medievale e ancora oggi fortemente sentita in città.

La festa entra nel vivo già il mercoledì della Settimana Santa ripercorrendo le tappe afflitte dai giudei a Cristo prima della crocifissione.

In paese sono gelosamente conservati i costumi rosso porpora di epoca antichissima,  indossati insieme a scarpe di cuoio e la stravagante maschera, la sbirrijan. In una mano tengono una catena fustigatrice, nell’altra una tromba con cui scandiscono l’inizio della processione.

Mentre il corteo sacro si mostra in tutto il suo dolore, i giudei si aggirano tra la gente festanti e rumorosi, scandendo grida di giubilo per il martirio di Cristo.

E’ una delle rappresentazione più caratteristiche della Sicilia e da molti considerata la festa più antica delle rappresentazioni sacre popolari d’ Italia.